Forti di una solida esperienza maturata suonando nel corso degli anni in svariate formazioni Rockabilly, Swing, Blues, Jazz, i Boogie Nuts traggono da questi territori musicali le loro maggiori influenze. Nell’interpretare in modo personale i brani di grandi autori degli anni ’30 e ‘40, propongono un cocktail esplosivo, i cui ingredienti sono un suono acustico, l’energia ed il divertimento. Nel loro repertorio oltre a brani originali rivivono artisti come Fats Waller, Louis Jordan, Slim Gaillard, Nat King Cole, dei quali cercano di ricrearne le sonorità e di riproporne lo spirito. La band prende vita nel 2014 sotto forma di trio, ma trasformandosi ben presto in quintetto, come nelle migliori tradizioni dell'epoca, dove piccoli gruppi riproponevano i brani delle grandi orchestre o degli spettacoli di Broadway. Hanno già partecipato ad importanti eventi e festival dedicati alla musica degli anni '40 e '50 , quali: Moondogs di Ravenna, Azzano X Vintage, il Vintage Roots Festival di Inzago (MI) ed il Summer Jamboree di Senigallia, riscuotendo ampi consensi di critica e pubblico sia nazionale che internazionale.

Luca Grizzo - voce e washboard

Andrea Casti - contrabbasso e cori

Paolo Corsini - piano

Enrico Maria Milanesi - chitarra

Mauro Darpin - sax