Un gruppo di musicisti non professionisti, ma "amatori" della musica Jazz. Nel 1996 dal desiderio di creare un gruppo musicale sullo stile delle big band americane, dopo tante fatiche fondano la SwingTime Big Band e realizzano il sogno di portare nelle piazze e teatri questa stupenda musica, quella di Benny Goodman, Cont Basie, Duke Ellington, Dizzy Gillespie, attraverso cui riproporre vecchi successi di musica swing e brani più moderni legati al be-bop e alle influenze funky. La SwingTime Big Band, sotto la guida sicura, competente del maestro e strumentista Alberto Caiani si è evoluta in maniera costante, permettendo al gruppo di raggiungere un buon livello. Il recente inserimento di una cantante ha permesso al gruppo di proporre in repertorio grandi classici del jazz come “Unforgettable”, “How high the moon”, “Summertime”, “Georgia on my mind”… Con un repertorio vasto composto da circa 200 brani che comprendono arrangiamenti originali, ed alcuni del maestro Alberto Caiani, la Big Band è in grado di ripercorrere con efficacia le varie età del jazz: da quello classico di Duke Ellington, di Count Basie e di Tehelonius Monk a quello degli anni 80 con Jaco Pastorius. La SwingTime Big Band non ha quindi nessuna pretesa didattica, ma più semplicemente vuole percorrere assieme al pubblico un viaggio dentro il mondo del jazz, dalla sua nascita alla sua affermazione, alle sue diramazioni, fino all'epoca contemporanea. Attraverso i brani del suo repertorio, proposti in ordine cronologico, si possono ascoltare le varie evoluzioni di questo fenomeno musicale sempre in grado di interessare e di suscitare grandi e nuove emozioni, dando anche ampio spazio a quella che è la peculiarità del jazz: l'improvvisazione. A My Sweet Moon Deena 2016 il concerto si impreziosisce della presenza di un grande ospite d’onore, il sassofonista e clarinettista Paolo Tomelleri!

Maestro Alberto Caiani – direttore artistico

Piero Cantoni - piano

Massimo Rovati “Max” – contrabbasso

Luigi Crippa - chitarra

Luca Casiraghi - batteria

Vanna Citterio, Sergio Canzi, Filippo Conti, Enea Fornoni – sax contralto

Sandro Gessa, Rosanna Michelini – sax tenore

Paolo Gervasoni – sax baritono

Marco Ronchi, Giovanni Bessi, Emanuele Nespoli - tromboni

Maurizio Gervasoni, Alfio Consonni, Gabriele Corbelli, Giovanni Maggi - trombe

Cira Flaminio - voce

Special guest Paolo Tomelleri – sax e clarinetto